Campi Salentina, i nuovi libri di Giuseppe Marino e di Christian Dilorenzo

Riporto questo comunicato stampa uscito su Il Quotidiano Italiano di Lecce 

(19 novembre 2012) CAMPI SALENTINA – Mercoledì 21 NOVEMBRE a CAMPI SALENTINA (Lecce) nell’ambito della XVIII Rassegna Nazionale degli Autori e degli Editori del Mediterraneo “CITTA’ DEL LIBRO” 2012 alle ore 16.00 all’interno della SALA PINOCCHIO ci sarà la presentazione dei NUOVI LIBRI di GIUSEPPE MARINO “L’arpa di Turlough O’Carolan” e di CHRISTIAN DILORENZO “Tutti i battiti dell’Amore”.
Il primo racconta la piccola avventura dell’arpista irlandese Turlough O’Carolan, vissuto alla fine del Seicento, che fu in grado di fondere la musica popolare irlandese con la musica colta del secolo dei lumi, narrando la bellezza e la sofferenza della sua terra martoriata dalla dominazione inglese e dalla guerra di religione tra anglicani e cattolici.
L’autore, primo in Italia a scrivere su questo musico, è Docente di Scuola Primaria e Direttore Artistico del Concerto di Primavera, rassegna di musica classica che si tiene a Lizzano nel mese di Giugno. Ha pubblicato diverse opere tra cui: “L’eternità e due pugni di sabbia”, Tipografia Aquaro, “L’irruzione dell’Eterno nel Tempo. Il tempo dell’attrazione dell’amore”, Tipografia Aquaro, “Il roveto ardente e il ramo di mandorlo. La rivelazione del Nome di Dio”, Tipografia Aquaro, “L’Ultimo Bardo d’Irlanda”, &MyBook e “La fenice e altre poesie”, in Autori vari, Bookland 2010, &MyBook. Di sapore diverso è “Tutti i battiti dell’Amore” un libro che sciorina l’amore in tutte le salse anche attraverso il parere di esperti. È sempre difficile ascoltare il cuore, ancora più duro è obbedirgli e piegarsi alla sua volontà, abbandonandosi senza pregiudizi a questo sentimento universale che domina il mondo. L’autore che ha 23 anni vive a Manduria (Ta) ha al suo attivo un altro romanzo “Regalami un Sogno” che ha avuto un discreto successo. 

Leggi l'articolo sulla sua fonte originale Il Quotidiano Italiano di Lecce

Etichette: